DESTINO, rivelati a me

Vorrei vivamente sapere se, da qualche parte, esiste un posto per me.. Anche piccolo eh!

Sono, di nuovo, alla ricerca di un lavoro. Non che quello che ho attualmente non mi piaccia, non è certo il sogno della mia vita (che, per la cronaca, sarebbe: essere nato straricco e vivere di rendita!!!) ma mi da le sue soddisfazioni; ma non posso sicuramente campare con quei 600/650 euro al mese Che mi danno e che mi sudo.

Certo, avrei voluto una vita diversa per me, ma non sempre i sogni sono realizzabili. Al momento il mio è  chiuso in un piccolo cassettino in attesa che le cose per me migliorino; ho risolto un bel pò di problemi, le crisi di panico ormai sono poco più che un ricordo, ho smesso da un pò con le medicine; sarebbe giusto l’ora di riprendere un attimo in mano le cose e buttarmi nel mio futuro, ma gli eventi continuano ad ostacolarmi.

Ho paura per il mio futuro, perchè costruire qualcosa in un momento in cui tutto si sta disintegrando, non è facile e, comunque, è poco incoraggiante. Va bene, il periodo è difficile per tutti, c’è crisi e tutte le menate varie, ma ciò non mi consola; anzi. Mi fa ancora più paura. Ho paura che la mia sarà la generazione del “sapersi arrangiare”, la generazione che, per ottenere la minima cosa, dovrà fare pesanti sacrifici, la generazione che, per andare avanti, dovrà combattere con i denti e con le unghie. Non credo riuscirò ad avere per me ciò che hanno avuto i miei, che dovrò abituarmi a farmi sempre i conti in tasca, a dover soppesare ogni cosa.

Ok, tutte queste considerazioni nascono dal fatto che domani ho un colloquio di lavoro e mi auguro che le condizioni siano decisamente migliori di quelle attuali, in modo tale da poter tirare, di tanto in tanto, un piccolo respiro di sollievo e pensare di costruirmi le mie primissime cose, mettere giù i primi mattoni per quella che sarà la mia vera via e, finalmente, realizzare me stesso e i miei sogni. Spero che, almeno una volta, le circostanze siano dalla mia parte.

Che qualcuno mi guidi e mi dica cosa fare plz!!

Annunci

Informazioni su Grobbè

Una persona decisamente stramba, ma anche normale. Lunatico e pazzo.. Un pò depresso.. Boh, non so bene neanche io chi sono, so solo di essere in eterno conflitto con tutto e tutti.. Magari prima o poi lo capirò, per ora mi va bene così o forse no, non lo so
Questa voce è stata pubblicata in attualità, biologia, blog, città, diario, futuro, news, vita. Contrassegna il permalink.

3 risposte a DESTINO, rivelati a me

  1. Sonja A. ha detto:

    Incrocio tutto quello che posso per il tuo colloquio di domani, aggiungendo una mia personalissima considerazione: il solo fatto che sei riuscito a uscire vincente dalla singolar tenzone con le crisi di panico è il più grande traguardo ed è il miglior punto di partenza. Non lasciarti scoraggiare da tutti i tromboni che sfiatano sulla crisi, insegui i tuoi sogni, acchiappali con tutti i mezzi a tua disposizione, non arrenderti per nessun motivo, i tempi stanno per cambiare e la parola d’ordine è: POSITIVITA’. Non sono un’emula dell’astrologo Mauro Perfetti, sia ben chiaro, mi è venuta spontanea 😉
    Fammi sapere com’è andata, eh?

    • redleon8888 ha detto:

      Ruba pure il mio motto sul sito, ma mi permetto di dirti due cose: questo paese è finito, valuta, comincia a prendere caldamente in considerazione l’idea di dover mollare tutto e scappartene all’estero, a meno che tu non ti costruisca un qualcosa che ti renda soldi a discapito della crisi che ci attanaglia, ma sappi che più si v
      a avanti, più questa nazione sprofonderà nel baratro, lo stato non fallirà, ma noi cittadini patiremo le pene dell’inferno. Pensione, mutuo, posto fisso e tutte le cose che hanno contraddistinto la generazione precedente la nostra, per noi saranno solo un pallido ricordo, per noi i tempi che già duri sono adesso, saranno assai + duri in futuro, scappa, finchè sei in tempo!
      Vai sul link e scarica il pdf, mi sembri una persona intelligente, e li ci è spiegato bene il perchè!
      http://www.democraziammt.info/
      P.s. con questo non ti voglio allarmare, ma è inutile perdere tempo in un paese che ormai è già condannato purtroppo…
      p.p.s. anche se spero che diffondendo questo materiale, si diffonda la consapevolezza tale da evitare tutto ciò… ma le probabilità sono molto basse purtroppo…
      Buona fortuna per il colloquio!

      • pennygrews ha detto:

        Eh, questa è proprio la mia paura, che in nostro “benedetto, assurdo bel Paese..” sia condannato a cadere a picco.
        Un bel Paese, fatto di marcio, ma anche di tante, ma tante belle persone, che hanno voglia di fare e di impegnarsi.
        Non so se andarmene verso lidi migliori sia la soluzione migliore o meno, ma ho la sensazione che a breve sarà l’unica percorribile per noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...