..e la mia Chiaretta mi si è sposata!!!

 

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

MA VAFFANCULO

MA vaffanculo, sul serio. Il male te lo meriti, tutto. Tutto quello che ti è successo, tutto quello che ti succederà, te lo meriti tutto. Sei una persona arida dentro, lo sei sempre stata, opportunista, priva di qualsiasi sentimento. Sei qualsiasi cosa io non voglia essere. Una vita che ti conosco e per fortuna non abbiamo niente in comune.

Sei stata lasciata a casa dal lavoro? Te lo sei meritato!

Ti sei dovuta accontentare del primo idiota arrivato perchè non eri in grado di trovarti un paletto che ti cavalcasse? Se ora vi odiate, te lo sei meritato!

Ripeto, il Male, te lo meriti e te lo dice una persona che è passata attraverso un inferno e che, negli ultimi 6 anni della sua vita, sta lottando per non tornare a maledire la vita. Ma ne sono uscito perchè ho sempre cercato una mia dignità, ho sempre cercato di anteporre l’altro a me stesso; ho sempre cercato di non fare del male,perchè il male ti torna sempre contro. A dfferenza tua, io sono cresciuto, ho fatto una cazzo di fatica per arrivare dove sono, per provare stima verso me stesso; ciccina cara, vivi il tuo inferno personale, perchè te lo meriti tutto. I cadaveri dei miei nemici, li ho visti passare, puntualmente, tutte le volte mentre io sorseggiavo beato in riva al fiume, il mio spritz. Hai voluto la guerra, ora ritirati e leccati le ferite!

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Vorrei poter buttare fuori alcune delle cose che sono successe in passato e che, forse, sono state la causa del mio abbandono sul blog. Ancora adesso, di tanto in tanto, sogno la casa di via Gropello. Il mio periodo torinese è stato un inferno ma anche un paradiso. Ecco perchè adoro ancora oggi quella città, ed ecco perchè mi manca: perchè mi capiva, perchè vivevamo in una sorta di simbiosi. Se io ero triste, Torino era grigia, se ero allegro, era colorata. Mi sentivo a casa, seppur nelle mille difficoltà che ho affrontato. Ci sono altri mille e mille aspetti che vorrei buttar fuori, ma non lo faccio. Ne parlo, ci rido e li razionalizzo, ma non so perchè, non voglio metterli per iscritto. C’è l’indicente con la focus, c’è l’incidente con la ka e tutto quello che ne consegue. C’è la perdita di un’amicizia a cui tenevo. C’è la morte di una parte di me che semplicemente è andata. Vorrei poter mettere tutto nero su bianco, ma forse non sono ancora pronto per affrontare tutto questo. So di essere passato attraverso prove veramente dure, so di aver superato muri altissimi e di averli sfondati, almeno in parte. Oggi non sono quello che ero all’epoca. Ho rinunciato a tantissime cose e spero che queste rinunce diano un giorno il loro frutto. Stop, per oggi va bene così. se dovessi fermarmi a rileggere le righe che ho scritto, le cancellerei e posticiperei ancora una volta. Un giorno scriverò tutto, lo prometto, ma non oggi! Buona notte a me!

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

UN BRUTTO SOGNO…

Pubblicato in blog, casa, diario, pensieri, Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

.. E ANCHE QUEST’ANNO

.. E anche quest’anno, le vacanze le facciamo l’anno prossimo!

..et voilà! Tanto non sono mica esaurito…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Mai disturbare la “pausa OC” del qui presente Grob… Mi sono magnato la povera venditrice di “pezzi della folletto”….

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento
…So one by one, they turn from me
I guess my friends can’t face the cold
 But why I froze, not one among them knows
and never can be told…
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento